"In una serata d’inverno sono nati questi topolini dall’incontro tra cacao e Pavesini.."

Una ricetta tutta dedicata ai bambini oggi, un’idea particolarmente divertente per cucinare con e per loro.  i topolini Pavesini stanno per arrivare!

Cacao e pavesini, ecco come nascono i nostri simpaticissimi e dolcissimi topolini 

Ingredienti

  • Due uova
  • 100g di zucchero
  • 50g di burro fuso
  • 3 cucchiai di cacao amaro
  • Un pizzico di sale
  • 200g di Pavesini
  • Pinoli

Come si procede

  1. Lavorare un uovo intero e un tuorlo con lo zucchero fino a che non avete ottenuto una crema morbida e omogenea. Aggiungere il burro che avrete sciolto precedentemente in un pentolino, il cacao amaro  e il pizzico di sale e mescolate bene.
  2. Sbriciolate 150 grammi di Pavesini e, dopo aver messo l’impasto su una spianatoia, aggiungeteli mescolando fino a che non legheranno con l’impasto; fate una palla e lasciate riposare in frigorifero per circa mezzora.
  3. Quando sarà passato il tempo di riposo l’impasto sarà abbastanza compatto da poter essere modellato. Prendete una pallina di impasto grande quanto una grossa noce e appuntitela da una parte per fare il musetto del topolino, con i Pavesini rimasti fate le orecchie dividendo ciascuno a metà e inserendoli sulla pallina (vedi foto). Gli occhietti vanno fatti con dei pinoli tagliati a metà inseriti nell’impasto al di sotto delle orecchie: in base alla grandezza , alla posizione e alla distanza degli occhi i vostri topolini avranno le espressioni più simpatiche e diverse.

Alcuni consigli

Se volete un gusto più deciso aromatizzate con dell’aroma alla mandorla o all’arancio, personalmente consiglio anche un goccetto di rum in alternativa.

Annunci