Un Remake per ricordare che Profumo hanno gli Affetti – Trivelle con Salsiccia e Datterini

pasta al pomodoro e salsiccia

“Non avrei mai detto che avrei reagito così”

“Sai, spesso non reagiamo come ci saremmo aspettati”

Inizia una nuova settimana, un lunedì senza risposte ma con più domande di quello di ieri. Sarà la stanchezza ma io sento che ho davvero bisogno di fermarmi. Io, si, io che mi affatico di più a stare sul divano a non fare nulla. Questa volta vorrei davvero prendere un aereo e andare in una di quelle meravigliose isole tropicali, spenderei il guadagno di 6 mesi probabilmente ma poi, che mi frega? Certe cose o le fai subito o non le fai più! Invece sono qui, davanti a un pc a scrivere questo dannato post che sono settimane che, per via del lavoro, non riesco a partorire. Vabbè, intanto questa ricetta mi consola un poco, sono ricordi di una serata serena in famiglia, una serata tra persone care, animi di cui davvero ti puoi fidare.

 

Trivelle con datterini e salsiccia – circa 650 kcal a porzione

pasta al pomodoro e salsiccia

Ingredienti per 4 persone

350 gr di trivelle
1 porro
200 gr di salsiccia (o speck o salame)
170 gr di pomodori datterini
100 gr di formaggio di media stagionatura



Come si procede

1

Mettete a bollire abbondante acqua, nel frattempo in una padella di grandi dimensioni soffriggete il porro che avrete prima tagliato a rondelle insieme alla salsiccia a tocchetti (per avere un piatto più light consiglio di non mettere olio ma, in una padella antiaderente, questi ingredienti non attaccheranno perchè il grasso della salsiccia bagnerà il tutto)

2

Una volta rosolata la carne aggiungete i datterini tagliati a metà o a tocchetti e spadellate per qualche istante. (ora, se avete messo il coperchio, l’acqua dovrebbe bollire. Salatela e buttate la pasta)

3

Spegnete il fuoco sotto la padella e, quando la pasta è cotta (consiglio di lasciarla un poco al dente) spadellatela a freddi con il condimento aggiungendoci, solo ora, il formaggio a tocchetti.

4

 

Servite con del prezzemolo o una spolverata di pepe.

pasta al pomodoro e salsiccia

 

Alcuni consigli

  • Questa pasta è perfetta anche con altri affettati o tagli di carne, dalla variante light con il tacchino a quella gustosa con il salame!
  • Se usate affettati poco grassi ricordate che dovete aggiungere al porro anche un poco d’olio altrimenti tutto risulterà troppo secco;
  • Questa ricetta nasce come una “svuota frigo universitaria”. Quando ero in appartamento con la mia amica Anita e la mia sorellina Giulia non vedevamo l’ora di avere i tre ingredienti in frigo: pomodoro, formaggio e un qualche affettato per prepararcela e mangiarcela prima di un pomeriggio intenso di studio (più che altro per loro :)) .

Ti è piaciuta questa ricetta? Clicca sul tasto “Iscriviti” sulla colonna a destra, inserisci la tua Email , unisciti alla combriccola e ricevi tutti i miei nuovi piatti e ricette in tempo reale

2 commenti

  1. Pingback: Un Remake per ricordare che Profumo hanno gli Affetti – Trivelle con Salsiccia e Datterini | Food Blogger Mania

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *