Ventagli CIOCCONOCCIOLOSI. La carneficina di blogspot continua… e io continuo a pubblicare, tiè!

Piove sempre sul bagnato e questo è proprio il momento giusto per dirlo,la corrente salta ogni 10 minuti e post da tre ore di lavoro spariscono nel nulla, non è proprio giornata questa! Perché mi ostino a cercare di renderla migliore per poi confermare quello che dicono i nonni :”pedo il tacon del bus”?
Una cosa positiva però c’è! Mi sono decisa a fare una funpage di facebook ma è ancora poverella e è un po’ triste perché i mi piace sono scarsi, datemi una mano.. sapete non vorrei che soffrisse di scarsa autostima;)
Intanto vi do una ricettina semplice semplice semplice perché mi piange il cuore a vedere che l’ultimo post ancora sopravvissuto alla carneficina di blogspot risale al 15 ottobre!

Ventagli ciocconocciolosi

 

Ingredienti

  • Una confezione di pasta sfoglia rettangolare
  • 75g di cioccolato fondente
  • 50g di nocciole

Come si procede

  1. Fondete bene a bagnomaria il cioccolato, aggiungeteci le nocciole sminuzzate grossolanamente e fate raffreddare. Stendete la sfoglia e ricopritela con il composto “ciocconoccioloso” che avete preparato lasciando una cornice di qualche cm attorno.
  2. Arrotolate dal lato corto e fermatevi a metà, fate lo stesso dall’altro lato. tagliate il doppio rotolo a fette (usate un coltello affilatissimo perché sennò rompete la sfoglia).
  3. Stendete i ventagli sulla teglia da forno e cuocete a 190-200° per circa 15 minuti.

 

Alcuni consigli

Assolutamente da sapere: non farcite le sfoglie con composti caldi o tiepidi e non lasciatele aspettare una volta condite prima di informarle perderebbero la loro croccantezza.
Per quanto riguarda questi dolci i  ventagli di sfoglia sono nati essenzialmente bianchi con una spolverata di zucchero semolato prima della cottura e farciti con una leggera mano di marmellata alle albicocche. Io, che amo i gusti più decisi e diversi, ho provato quest’alternativa e devo dire che sono rimasta molto soddisfatta, la prossima volta però proverò l’alternativa cioccopistacchiosa, voi che dite?

0 commenti

  1. SQUISITO

    persisti mia cara e vedrai che la vincerai!!!!che meraviglia questo coccole cioccolatose….bravissima…no anzi…di più!un bacio cara

    Rispondi
  2. Maria…

    Grazie… la qualità della foto inon è il massimo..ma questo post non era in programma. Chi la ha dura la vince, almeno così mi hanno insegnato:)

    Rispondi
  3. Sara by Dolcizie

    fantrastico l'abbinamento ! facciamo così tu mi passi uno dei tuoi e io uno dei miei e ce li gustiamo con una bella tisana …buona serata

    Rispondi
  4. m4ry

    Deliziosi questi ventagli 🙂

    Rispondi
  5. Maria…

    Certo Sara;) tisana perfetta per questo tempaccio:)

    Rispondi
  6. Maria…

    Grazie mary:) buona serata

    Rispondi
  7. Daniela

    Che belli questi ventagli, ne assaggerei uno proprio ora:) Ho appena cliccato sulla tua funpage di fb….A presto

    Rispondi
  8. vickyart

    eh cose che capitano mannaggia! un bel ventaglietto per la colazione lo prendo volentieri 😀 buonissimi! ciao cara!

    Rispondi
  9. Lina

    I ventaglietti sono sfiziosissimi!!!Come mai blogger non ti salva i post?Io spesso ne imposto più di uno e poi li pubblico mano a mano che mi servono. Grazie al cielo non mi ha mai fatto scherzati e li ha sempre salvati tutti…Mi dispiace…non c'è niente di più brutto che perdere un post…ci rimane malissimo quando ti rendi conto che tutto è sparito :(Dall'ufficio non posso entrare su Facebook, ma stasera vado subito a registrarmi alla fanpage 😉

    Rispondi
  10. Maria…

    Grazie Daniela:)

    Rispondi
  11. Maria…

    Grazie della dritta e da oggi ti seguo anche io:)

    Rispondi
  12. Maria…

    Se un tesoro lina .. grazie:)

    Rispondi
  13. Chiara

    si è proprio tempo di dolcetti!!!deliziosi i tuoi ventagli!buona serata!

    Rispondi
  14. Valentina

    Buonissimi cara, cioccolatosi sono proprio una delizia! E a quanto pare arrivo al momento giusto, ho una bella tazzina di caffè in mano.. :)Baci!

    Rispondi
  15. Pingback: Tutte le mie ricette | Cuoche si diventa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *