Per un soffritto già pronto – lampo: il “subito pronto”, dalla TUA cucina!

battuto già pronto
soffritto già pronto

Ho scoperto solo da poco che il battuto si può preparare in anticipo e che si conserva per ben 6 mesi, lo sapevate?
Ecco qua il mio migliore amico in cucina, sapete com’è la vita da studente, ti tocca accontentarti di un misero soffrittino di cipolla (se non è  finita pure quella!). Con questa furbata compro al mercato una sola volta carote, cipolla e sedano e preparo già il mio super battuto.. no, non posso non confidarvi questo segreto!

soffritto già pronto

soffritto già pronto
 

Il battuto pronto

 

Come si prepara i soffritto già pronto

Prendete le tre verdure: carote, sedano e cipolla (vedete voi le dosi in base a quanto ne usate, sappiate che dura fino a 6 mesi), pulitele e tritatele nel mixer. Aggiungete poi il 20% di sale fino (calcolato sul peso delle verdure) ad esempio se avete 500g di verdure aggiungete 100g di sale  la formula è
(peso delle verdure X 20) /100
 
 mescolate bene in modo che venga assorbito tutto il sale e conservate in vasetti di vetro.

Alcuni consigli

Prima cosa: mettete un’etichetta sul vasetto perché c’è un leggero rischio che vi dimentichiate quando lo avete preparato (dico leggero perché io l’ho finito in meno di un mese e il problema non si è affatto posto); seconda cosa importante, per sicurezza lo copro con un filo d’olio e lo conservo in frigo.. sono sempre verdure ed’è meglio che stiano comunque al fresco. And last but not least: attenzione è salato! Prima di salare ulteriormente sughi, i risotti o quello che deciderete di preparare dovrete sempre assaggiare perché la  sapidità sarà già in parte presente nel gusto. 

Ti sono piaciute queste idee? Segui la mia pagina Facebook CuocheSiDiventa su FB! Oppure scegli di ricevere gli aggiornamenti via mail dalla sezione qui sotto a destra. Vi aspetto ancora sul blog e Buone feste!!

Hai dei dubbi? commenta sotto e ti risponderò appena possibile! oppure compila il contact form qui.

Altre ricette qua

0 commenti

  1. Bianca Neve

    Grazie dei tuoi utilissimi consigli! Me li salvo!

    Rispondi
  2. Cinzia

    ma ottimo! un consiglio che non ricordavo, datomi da un'amica tanto tempo fa e poi abbandonato!un bacione

    Rispondi
  3. Milena

    ma questa è una genialata!!!!! non sapevo si potesse fare in anticipo!!appena ho un attimo, mi organizzo!!!baci

    Rispondi
  4. Maria…

    Provalo.. e non tornerai più indietro;)

    Rispondi
  5. sississima

    ottimo consiglio! Un abbraccio SILVIA

    Rispondi
  6. stefy

    che bell'idea!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi
  7. Maria…

    Grazie ragazze:)

    Rispondi
  8. Dolcemeringa Ombretta

    Ciao Maria grazie per questa dritta utilissima!!! Ma dai vai sul Piave anche tu?! Io sono di Conegliano e tu? Bacioni

    Rispondi
  9. Raffaella

    Davvero una cosa intelligentissima! Un'idea da annunciare a tante persone per fagli passare la voglia di comprare i soffritti già pronti… bbbbrrrrrrr!!!

    Rispondi
  10. Maria…

    😉

    Rispondi
  11. Patty

    Geniale! Non amo molto mettermi lì a preparare il battuto per il soffritto (che per altro faccio pochissimo e solo nei casi necessari), ma questa è una vera mano in cucina per velocizzare il tutto. Bravissima, un bacio, Pat

    Rispondi
  12. Pingback: Tutte le mie ricette | Cuoche si diventa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *