Girelle di sfoglia farcite, un antipasto veloce o un pasto leggero!

Eccomi di nuovo con una ricetta veloce e davvero fedele perché viene sempre buonissima ed’è molto versatile, una vera ricetta svuota-frigo ideale per l’arrivo di ospiti a sorpresa 🙂 L’abbinamento che ho scelto per le mie girelle è forse particolarmente invernale e, in queste meravigliose giornate, consiglio di usare ingredienti e verdure anche più primaverili e di gustare questi finger food in giardino o, perché no, possono essere la scusa per organizzare un bel picnik all’aperto!

Girelle di sfoglia farcite

 

Ingredienti

  • Un disco di pasta sfoglia (sennò che piatto dell’ultimo momento è? 😉 )
  • Radicchio di Treviso
  • Formaggio spalmabile
  • 100 g di Speck
  • Pepe

Come si procede

  1. Stendete la sfoglia, spalmatela con abbondante formaggio e coprite, prima, con l’affettato poi, con il radicchio dopo averlo spadellato con un poco d’olio e uno spicchio d’aglio,  spolverate appena di pepe.
  2. Arrotolate su se stessa la sfoglia andando a creare un rotolo e tagliate delle fette in larghezza che disporrete distese sulla placca da forno.
  3. Cuocete a 200g per 10-15 minuti.

Alcuni consigli

  • Per tagliare le girelle usate un coltello molto affilato e tagliate con molta calma altrimenti la consistenza dell’affettato (soprattutto se come me usate lo speck) vi  impedirà il risultato ottimale.
  • Come già vi ho proposto il bello di queste girelle è che potete scegliere abbinamenti che più preferite, dal più energetico Fontina e porchetta al più estivo pomodoro e mozzarella!

0 commenti

  1. emanuela

    Che buoneeee ne voglio una anch'io =)Hai un bellissimo blog ecco perchè mi sono appena unita alle tue sostenitrici =)Fai un salto nel mio se ti va! Così ci teniamo in contatto!Baci e a presto

    Rispondi
  2. Emanuela – Pane, burro e alici

    Che bello spuntino che ci farei ora con queste girelle! 🙂

    Rispondi
  3. Cucina di casa da lu

    Che bontààà!!!!ComplimentiUn bacioneLu

    Rispondi
  4. Maria

    Certo, promesso:) Grazie a te di essere passata:)

    Rispondi
  5. Francesca

    Un'idea veramente carina! un abbraccio

    Rispondi
  6. v@le

    passo di qua per caso e mi gusterei volentieri una girella! buonissime :)))

    Rispondi
  7. Clementina

    Girelle veloci e buonissime, da provare!!

    Rispondi
  8. Maria

    Grazie dell'invito! ci farò un pensierino sicuramente:)

    Rispondi
  9. Graal77

    Ciao!!!!!!Piacere di conoscerti e complimenti per tutto…..questa ricettina e' gustosissima e veloce che non guasta!!!!!!!AAHH!!!!Mi sono aggiunta ai tuoi lettori fissi…ho un blog di cucina e se vuoi vienimi atrovare……Buona vita e buona cucina

    Rispondi
  10. lucy

    guarda adesso sono ad ostia e con queste temperature un bel pic nic sulla spiaggia ci starebb.buonissime e sfiziose!

    Rispondi
  11. Ilaria

    Le girelle in formato salato sono buonissime. L'idea di prepararle per un picnic è davvero il massimo… peccato che se guardo fuori dalla finestra il cielo minacci pioggia… 🙁

    Rispondi
  12. stefy

    ma che delizia!!!!Belle da vedere ma soprattutto golosissime da mangiare…bacini

    Rispondi
  13. ‘Le ricette dell’Amore Vero’ di Claudia Annie

    che meraviglia di antipasto! complimenti, un bacio e buon inizio settimana! 🙂

    Rispondi
  14. maria

    Caspita ma sono bellissime!!

    Rispondi
  15. La cucina di Molly

    Ma che girelle sfiziose, brava!Ciao

    Rispondi
  16. emme

    secondo me le tue girelle sono quelle vere e non quelle che spacciano al supermercato.ciao ciao e complimenti per il blogemme

    Rispondi
  17. Maria

    Fatto:) Grazie per la tua visita e per la tua presenza:)

    Rispondi
  18. Maria

    Ostia?? Che meraviglia Lucy. Invidia. 🙂

    Rispondi
  19. Maria

    Grazie per la visita Emme, ricambio:)

    Rispondi
  20. Alda e Mariella

    Bellissime le tue girelle,e chissà che buone!Un abbraccio!

    Rispondi
  21. Simo

    Grazie per la ricetta che ho messo nella categoria fredda…Buona giornata!

    Rispondi
  22. Maria

    Grazie Simo!:)

    Rispondi
  23. Pingback: Tutte le mie ricette | Cuoche si diventa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *