Grandi iniziative per il blog e una Schiacciata con Stracchino, Carciofi e Praga

Tutta pinn-a d’ombrisalli

ùmia d’eûio de Dian,

pe-i scignuri e pe-i camalli…


Tutta piena d’ombelichi,

umida d’olio di Diano,

per i signori e per i facchini…

(Costanzo Carbone)

Care amiche è tempo di novità questo, le proposte alla me “Foodblogger” arrivano copiose e io, con la mia rete, vado al largo in un mare di prodotti ottimi e tradizioni storiche culinarie. Durante questa settimana sarò partecipe a un’evento a Verona, città d’amori ma soprattutto di arte. Per ora non voglio anticiparvi nulla ma presto (domani) vi racconterò molto di più su questa esperienza! Ora dedichiamoci a un’arte più buona che bella, quella della focaccia o schiacciata. Oggi vi propongo una ricetta buonissima, delicata e davvero Gourmand: Schiacciata bianca con Carciofini, Praga e Stracchino; Ribocchiamoci le mani e iniziamo a lavorare! 

Schiacciata Rustica con Carciofi, Prosciutto di Praga e stracchino

ricetta per pizza coperta bianca

Ingredienti per una focaccia (circa 6 spicchi)

  • Metà  di questo impasto per pizza
  • 1oo grammi di Prosciutto di Praga
  • 5-6 carciofini sott’olio
  • 100 gr di stacchino
  • Olio EVO
  • Sale e Pepe qb
  • Rosmarino

Come si procede

pizza bianca prosciutto e formaggio

1

Prepara la pasta seguendo queste indicazioni (per una focaccia riduci di metà le dosi). Dopo la lievitazione dividila in due parti uguali e stendile sottilmente all’incirca della stessa forma circolare. Farcisci con il prosciutto, lo stracchino a pezzetti e i carciofini.

schiacciata praga e carciofi step 1

2

Copri con l’altro strato di pasta, bucalo con una forchetta e finisci con un filo d’olio, sale, pepe e del rosmarino.

focaccia coperta con prosciutto

3

Inforna a 200  gradi per massimo 10 minuti. Sforna e lascia intiepidire. Taglia a spicchi e gustala insieme agli amici!

Alcuni Consigli

Il segreto nel gusto è il prosciutto dal gusto affumicato, solo così il risultato sarà davvero perfetto;

Mi raccomando la cottura! Non superate i 10 minuti. Se la pasta è sottile come dovrebbe è sufficiente dorarla, eccedendo nei minuti di cottura rischiate di seccare il ripieno.

ricetta pizza coperta

Ti è piaciuto questo post? Iscriviti al blog per ricevere in anteprima le mie ricette e tutti i consigli. Clicca su “Iscriviti”nella barra che trovi nella colonna qui a destra e inserici la tua Email.. è un attimo:)

Annunci