La mia vita da studentessa in un piatto di risotto bianco con verdurine e tonno

Continua la mia ricerca di uno stage e continua la mia vita da universitaria piena di momenti euforici alternati a momenti di depressione assoluta. Per fortuna posso consolarmi con il cibo; sono una studentessa si, ma questo non vuol dire che non posso mangiare bene!

Quella che vi propongo oggi è una ricetta semplice, adatta a quando è ora di fare la spesa ma non c’è il tempo per uscire di casa (mi capita spesso ultimamente!). Sapete un’altra cosa? è pure molto leggero perchè lo ho mantecato esclusivamente con l’olio!

Questo è uno dei cinque post che ho relizzato in collaborazione con Gustissimo, sito ricco di buone ricette di cucina e interessanti consigli. Il risotto che qui vi consiglio entra nella categoria delle ricette estive e sul sito ne potete trovare di interessantissime. 

Risotto bianco con verdurine e tonno

risotto

Ingredienti (per 4 persone)

  • 4 tazzine da caffè colme di riso
  • Un dado vegetale
  • una carota
  • Un pomodoro

  • mezza cipolla
  • 100g di mais
  • 100g di pisellini prelessati
  • Una scatoletta di tonno
  • Sale e olio

Come si procede

procedimento

In un pentolino scaldate dell’acqua. Ora tagliate a cubetti la carota il pomodoro e la cipolla, scaldate in una pentola un filo d’olio e quando è caldo buttate la verdure. Soffriggete per qualche istante e aggiungete il riso lasciandolo scaldare per qualche minuto (fino a che non diventa trasparente), aggiungete il dado e iniziate a cuocere aggiungedo a poco a poco l’acqua che avrete portato a bollore. A fine cottura aggiungete i pisellini, il mais e il tonno e mantecate con abbondante olio. Servite con una sgranata di pepe e se volete (come ho fatto io) delle carotine a julienne.

Alcuni consigli

  • Questo è un piatto che aiuta i bambini a mangiare le verdure, il tonno dà un gusto semplice  e gustoso anche per i palati più piccoli.
  • Una bella alternativa più estiva può essere quella di preparare il riso che non scuoce e farci una bella insalata con le verdurine prelessate e il tonno aggiunti a freddo.

RISOTTO3

19 commenti

  1. simo

    davvero una bella variante leggera e sfiziosa di servire il solito riso…da provare!

    Rispondi
    1. marialarese

      Grazie Simo credo davvero sia una ricetta da provare:) Buona serata e un bacione tesoro

      Rispondi
  2. Doriana Manzella

    Brava, mi piace il tuo spirito! Si puo’ essere studenti e non mangiare solo piatti pronti 😉 io ho imparato a cucinare proprio ai tempi dell’universita’, quando si ha un po’ piu’ di tempo libero e ci si puo’ coccolare con una buona ricetta. E poi sai quante cenette a casa con gli amici? Continua cosi’!

    Rispondi
    1. marialarese

      Hai capito subito:) ormai sono famosi gli autoinviti per cenette varie in appartamento.. e io non posso sottrarmi, la passione per la cucina non è un dono facile da trovare di questi tempi:)

      Rispondi
  3. Ely Mazzini

    Ciao, eccomi nel tuo blog, questo riso con tonno e verdurine è molto goloso e inivtante!!
    Brava!!
    A presto :))

    Rispondi
  4. margherita

    Ma che bel piattino… Nonostante la neve e il freddo ci circondino, ci starebbe proprio bene un risottino così!

    Rispondi
    1. marialarese

      Ci starebbe davvero:) Un giorno lo assaggerai ne sono sicura;)

      Rispondi
  5. Ombretta

    Tesoro mi spiace che non hai trovato ancora uno stage ma non ti scoraggiare incrocio le dita per te!!!!
    Il risottino e’ fantastico tonno e verdurine stanno benissimo :)))
    Ti abbraccio

    Rispondi
  6. claudia carotina

    bel risottino ricco! grazie di essere passata da me, da ora mi vedrai spesso da queste parti 😉

    Rispondi
  7. valentina

    io tolgi il tonno e adoro il resto!!!

    Rispondi
    1. marialarese

      Come vuoi valentina:) Devi dire che a mio parere è l’ingrediente principale però:)

      Rispondi
  8. Loscèf

    Ciao, eccomi a passare da te. Niente male ‘sto risottino, anche se per la mantecatura preferisco il burro. Ti tengo d’occhio! 😀

    Rispondi
    1. marialarese

      Ragionamento maschile:) L’olio è una buona soluzione per un piatto più leggero e light.. il burro resta il re, è indubbio:)

      Rispondi
  9. Loscèf

    Semmai è il tuo un ragionamento troppo femminile! 😀 😀 😀

    Rispondi
    1. Maria Larese

      😉

      Rispondi
  10. Ilaria Renzi

    Con il risotto sta bene praticamente tutto. E io lo mangerei anche tutti i giorni un bel piatto di risotto!
    A presto.

    Rispondi
    1. marialarese

      Lo so quanto ti piace il riso, io sono uguale a te:)

      Rispondi
  11. sississima

    molto appetitoso, da provare sicuramente, un abbraccio SILVIA

    Rispondi
  12. Pingback: Tutte le mie ricette | Cuoche si diventa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *