Blog, ricetta primo, Ricette primi piatti, riso, Senza categoria

La mia vita da studentessa in un piatto di risotto bianco con verdurine e tonno

Continua la mia ricerca di uno stage e continua la mia vita da universitaria piena di momenti euforici alternati a momenti di depressione assoluta. Per fortuna posso consolarmi con il cibo; sono una studentessa si, ma questo non vuol dire che non posso mangiare bene!

Quella che vi propongo oggi è una ricetta semplice, adatta a quando è ora di fare la spesa ma non c’è il tempo per uscire di casa (mi capita spesso ultimamente!). Sapete un’altra cosa? è pure molto leggero perchè lo ho mantecato esclusivamente con l’olio!

Questo è uno dei cinque post che ho relizzato in collaborazione con Gustissimo, sito ricco di buone ricette di cucina e interessanti consigli. Il risotto che qui vi consiglio entra nella categoria delle ricette estive e sul sito ne potete trovare di interessantissime. 

Risotto bianco con verdurine e tonno

risotto

Ingredienti (per 4 persone)

  • 4 tazzine da caffè colme di riso
  • Un dado vegetale
  • una carota
  • Un pomodoro

  • mezza cipolla
  • 100g di mais
  • 100g di pisellini prelessati
  • Una scatoletta di tonno
  • Sale e olio

Come si procede

procedimento

In un pentolino scaldate dell’acqua. Ora tagliate a cubetti la carota il pomodoro e la cipolla, scaldate in una pentola un filo d’olio e quando è caldo buttate la verdure. Soffriggete per qualche istante e aggiungete il riso lasciandolo scaldare per qualche minuto (fino a che non diventa trasparente), aggiungete il dado e iniziate a cuocere aggiungedo a poco a poco l’acqua che avrete portato a bollore. A fine cottura aggiungete i pisellini, il mais e il tonno e mantecate con abbondante olio. Servite con una sgranata di pepe e se volete (come ho fatto io) delle carotine a julienne.

Alcuni consigli

  • Questo è un piatto che aiuta i bambini a mangiare le verdure, il tonno dà un gusto semplice  e gustoso anche per i palati più piccoli.
  • Una bella alternativa più estiva può essere quella di preparare il riso che non scuoce e farci una bella insalata con le verdurine prelessate e il tonno aggiunti a freddo.

RISOTTO3

Advertisements

19 thoughts on “La mia vita da studentessa in un piatto di risotto bianco con verdurine e tonno”

  1. Brava, mi piace il tuo spirito! Si puo’ essere studenti e non mangiare solo piatti pronti 😉 io ho imparato a cucinare proprio ai tempi dell’universita’, quando si ha un po’ piu’ di tempo libero e ci si puo’ coccolare con una buona ricetta. E poi sai quante cenette a casa con gli amici? Continua cosi’!

    1. Hai capito subito:) ormai sono famosi gli autoinviti per cenette varie in appartamento.. e io non posso sottrarmi, la passione per la cucina non è un dono facile da trovare di questi tempi:)

  2. Ma che bel piattino… Nonostante la neve e il freddo ci circondino, ci starebbe proprio bene un risottino così!

  3. Tesoro mi spiace che non hai trovato ancora uno stage ma non ti scoraggiare incrocio le dita per te!!!!
    Il risottino e’ fantastico tonno e verdurine stanno benissimo :)))
    Ti abbraccio

  4. Ciao, eccomi a passare da te. Niente male ‘sto risottino, anche se per la mantecatura preferisco il burro. Ti tengo d’occhio! 😀

Cosa ne pensi?

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s