Blog, primo veloce, ricetta con pancetta, ricetta primo, Ricette primi piatti, rigatoni con pancetta e cannellini

Rigatoni del papà, matrimonio tra pancetta e cannellini

Altro wekend di pioggia, questa vollta però in montagna! Credo che, come d’accordo, domani andrò sulle cime anche se prevedono acquazzoni. Domenica scorsa, al suono di:“il tempo non porta spada, chi deve andar che vada” mi son presa una bellissima prima abbrnzatura a jesolo e credo che neanche questa volta farò fatica a ignorare il meteo!
Ma ecco la nuova ricetta del weekend: rigatoni con sugo pancetta e cannellini (ricetta ideata dal mio papà!)

Rigatoni “del papà”

Ingredienti per 4 persone

  • 320g di pasta (io ho usato i rigatoni Verrigni)
  • Passata di pomodori
  • Fagioli cannellini ( io ho usato quelli pre-lessati)
  • 75g di pancetta
  • Una noce di burro (ho usato il burro IN-ALPI)
  • Parmigiano reggiano

Come si procede

Mettete sul fuoco abbondante acqua per la pasta. In una padella, mettete una noce di burro e quando sarà sciolto uniteci la pancetta e fatela rosolare per bene. A questo punto aggiungeteci la passata aggiustando di sale, fate cuocere per circa 10 minuti. Nel frattempo mettete a cuocere la pasta nell’acqua salata una volta giunto il bollore. Trascorsi i 10 minuti aggiungete al sugo anche i cannellini e scolate la pasta, spadellatela con il sugo e impattate con abbondante formaggio grana.

 

 

Alcuni consigli

Se volete una soluzione più light potete mettere a rosolare la pancetta direttamente in una padella antiaderente già calda, il grasso si scioglierà andando a sostituire il burro, un’altra alternativa è quella di sostituire un affettato più magro alla pancetta.

Advertisements

13 thoughts on “Rigatoni del papà, matrimonio tra pancetta e cannellini”

  1. Deliziosi, credo che fatti anche con dei maltagliati con impasto senza uova, sarebbero fantastici.Il tuo é un bellissimo sito, un bacio, Mother.

  2. Ciao!!!! grazie mille di essere passata da me nel blog inglese….mi sono unita tra i tuoi sostenitori! Il tuo blog e' bellissimo!!! E questa ricetta e' favolosa!!!!Well done to your dad!!!!

  3. Ciao Maria,ti ringrazio del tuo post di commento sul mio sito.Ho la prima difficoltà perchè non riesco a risponderti da lì.Ti volevo dire grazie di cuore.Ciao, Mother.

Cosa ne pensi?

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s