piadina con porchetta
Antipasti, antipasto, antipasto veloce, Blog, girelle porchetta e fontine, idea antipasto, piadine porchetta e fontina, pranzo fresco, pranzo light., ricetta antipasto

Un antipasto da capogiro, girelle di piadina con porchetta e fontina

piadina con porchetta
Buongiorno! Sono finite le feste pasquali e io inizio a postare tutte le ricette che ho preparato per viverle nel modo migliore.
Come antipasto ho preparato il cosiddetto “antipasto da capogiro” e capirete presto perchè lo ho chiamato così. Con il primo abbiamo trovato un compromesso tra tradizione e modernità (ricordate?) con una lasagna al ragù e un pasticcio ai carciofi e prosciutto. Il resto è stato preparato dagli altri parenti (come è giusto che sia :)). Passando alla cena di pasquetta sono andata di torta salata porri e salsiccia, di lonza di maiale al limone e pancetta e “dulcis in fundo”: crema pasticcera alla vaniglia con pezzetti di cioccolato servita con una colomba tradizionale (buona idea di riciclo). Ma andiamo per ordine, oggi il primo antipasto da capogiro.. piadina arrotolata con porchetta e fontina.

“Prima di iniziare, volevo proprio dirvi un a cosa. Vi ricordate le girelle postate qualche settimana fa? Le ho fatte con Asiago, peperoni e zucchine grigliate .. non posso che consigliarveli! Provateli, datemi retta!:)”

Piadina con porchetta e Asiago arrotolata


piadina con porchetta

Ingredienti (per un vassoio medio)

  • Tre piadine fresche
  • 1,5 hg di porchetta (fatevela dare buona! è fondamentale per la buona riuscita del piatto!)
  • Una fetta di Fontina
  • Spezie da carne, è sufficiente anche una spolverata di sale e pepe

Come si prepara la piadina con porchetta

Scottate le piadine vuote su una padella antiaderente, toglietele dal fuoco e farcitele con abbondante porchetta e abbondante formaggio, dopo aver spolverato con il sale e le altre spezie, arrotolatele su se stesse premendo durante l’operazione per renderle più compatte possibile e tenetele ferme con dello spago da cucina.
In forno a 150° per una decina di minuti.
Tolte dal forno, tagliando a fette le piadine arrotolate, otterrete delle girelle che vanno servite tiepide.

Alcuni consigli per la piadina con porchetta

Come molti antipasti questa ricetta è davvero versatile e adatta a ogni stagione sostituendo affettati, verdure o formaggi con stagionature diverse. Voi cosa preferireste? 😉
piadina con porchetta

Ti sono piaciute queste idee? Segui la mia pagina Facebook CuocheSiDiventa su FB! Oppure scegli di ricevere gli aggiornamenti via mail dalla sezione qui sotto a destra. Vi aspetto ancora sul blog e Buone feste!!

Hai dei dubbi? commenta sotto e ti risponderò appena possibile! oppure compila il contact form qui.

Altre ricette qua

Advertisements

18 thoughts on “Un antipasto da capogiro, girelle di piadina con porchetta e fontina”

  1. Cara Maria, è un piacere anche per me conoscere il tuo blog. Sono la tua 170 follower, sicuramente un bel numero portafortuna. questo è un antipasto versatile da tutte le occasioni, anche per il semplice spiluccamento davanti alla televisione. Mia figlia adora la piadina ed una versione girellosa sicuramente farà faville. Ti mando un grande abbraccio, Pat

  2. Bel blog anche il tuo!! Anche io… niente esitazioni mi sono unita ai tuoi followers! E questa ricetta è davvero sfiziosa e adatta a tutte le stagioni!!

Cosa ne pensi?

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s