Torta nesquikkosa per una colazione super golosa

Una ricetta davvero buona, fatta prima delle ferie giusto per le nostre colazioni in bungalow. Emh, colazioni.. dovrei dire colazione dal momento che è finita tutta la prima mattina, e pensare che ho fatto doppia dose. È un’idea  che ho trovato proprio sul pacco della Nesquik, loro facevano mini plum cake, io ho fatto una super ciambella in modo tale che rimanesse morbida per più tempo.. ma vediamo le indicazioni.
Ciambellone al Nesquik
Ingredienti
·         180 g di farina (ho usato la farina Rosignoli molini manitoba)
·         90g  di zucchero
·         3 uova
·         Un pizzico di sale
·         50 g di panna liquida
·         2 cucchiai di olio d’oliva
·         1 bustina di lievito
·         75g di nesquik
·         1 manciata di mandorle
·         Zucchero a velo
Come si procede
Sbattete le uova con lo zucchero, aggiungete poco per volta, mescolando, la farina, panna, olio, il nesquik  e l sale aggiungendo il lievito in polvere e mescolate il tutto. Quindi imburrate e infarinate la tortiera o gli stampi a piacere versateci il composto.
In forno a 170g per circa mezz’ora.
Una volta sfornato il dolce versateci  la manciata di mandorle grossolanamente tagliate e spolverate di zucchero a velo.
Alcuni consigli
Credo sia un’ulteriore idea quella di variegare la torta dimezzando le dosi di nesquik e mettendole in una sola metà dell’impasto.

PS . io c’ho messo pure un bicchierino di rhum.. fidatevi dà quel gusto in più.

Annunci