Pandolce al limone.. per una colazione light

Una ricetta perfetta per una colazione gustosa ma soprattutto light! È il
pandolce al limone sotto la famiglia delle focacce direi ma con quel gusto
“lime” che lo rende ancor più saporito.
Pandolce al limone

Ingredienti

• 400g di farina

• 100g di burro
• 100g di zucchero
• Un cubetto di lievito fresco di birra

• Buccia di due limoni non trattati

• Due uova

• Un cucchiaino di sale

Come si procede
Mettete la farina su una spianatoia e fate la classica fontana, in mezzo
mettete il lievito a pezzettini e un dl di acqua e amalgamate con un poco di
farina. Aggiungete poi  60g di zucchero, sale, scorza dei limoni un  uovo
intero e un tuorlo impastate ora tutto insieme. Lavorate energicamente per
dieci minuti (l’impasto dovrebbe iniziare a staccarsi dalle mani e dalla
spianatoia. Unite ora 80g di burro a pezzettini e ammorbidito e continuate a
impastare per altri 5 minuti. Mettete l’impasto in una terrina capiente e
lasciate a lievitare un’ora coperto dalla pellicola trasparente.
Riprendete ora la pasta e stendetela premendo con le mani sulla tortiera
imburrata e infarinata; lasciate 2 cm ai bordi. Spennellatela con i 20g di
burro rimasto e  Cospargete con gli ultimi 40 g di zucchero. 
In forno per 35 minuti a 180° circa.

Alcuni consigli
Importantissimo che osserviate scrupolosamente quanto indicato nella ricetta a
proposito dell’energica lavorazione dell’impasto.  In questo caso ho fatto

tutto a mano perché credo che sia molto migliore come risultato rispetto che

con l’uso del mixer.

Con questa ricetta partecipo alla raccolta: colazione? si grazie!

PARTECIPATE ALLA MIA RACCOLTA
Annunci