La passata di pomodoro della nonna!

Eccoci con un altro appuntamento del periodo, la passata al pomodoro fatta in casa, la settimana scorsa io e mia mamma abbiamo comprato una cassettina di Cirio dalla Sicilia (a 0.49 cent!) così ci siamo cimentate in questa impresa! Ne sono usciti sei sette vasetti! Abbiamo usato il passaverdura ma consiglio vivamente di pelarli prima se non avete l’attrezzo apposta  altrimenti il tempo che si perde è davvero troppo!
Ho provato a metterlo sulla pizza fatta in casa e fidatevi, TUTTA UN’ALTRA COSA!

Passata di pomodoro della nonna



Ingredienti
·         Una cassetta da circa 10kg di Cirio
Come si procede
Lavate i pomodori e fateci una x sulla pelle con un coltello, tuffateli in dell’acqua bollente e dopo qualche minuti pelateli (il lavoro in questo modo è molto più semplice). Ora metteteli sul fuoco moderato in un pentolone bello capiente, dopo circa 15 minuti cominceranno a disfarsi, è ora di passarli con il mixer a immersione. Continuate la cottura levando l’acqua che si forma in superficie, poco prima che la salsa  raggiunga la densità desiderata mettete nel forno a  100° una decina di vasetti ; Quando la salsa è pronta sfornate i vasetti a uno a uno (proteggendo le mani),  riempiteli di salsa, tappateli bene e metteteli a testa in giù avvolti in una coperta di lana per un giorno. Appena saranno pronte controllate che siano in sottovuoto e potete metterle in dispensa pronte appena avrete bisogno!

Alcuni consigli
Questa salsa diventa un sostituto perfetto a tutte le ricette che prevedono questo ingrediente, è molto meno acido e moolto più genuino rispetto a quelli che si acquistano!

Annunci