Rigatoni integrali con tacchino, Feta e pomodorini per “Ricette light, troppo buone per resistere”

Oh Dio, se non puoi farmi dimagrire, fa’ almeno che i miei amici ingrassino.Erma Bombeck

Buona settimana lettori e appassionati di cucina! Questo post, arrivato un pò in ritardo, indica che mi sono presa una calda  rilassante settimana di ferie, mi sono riposata e ora sono pronta per una nuovissima ricetta. Dopo gli assai poco appaganti discorsi sulla pagina facebook della Prova del cuoco e dopo lo sfogo liberatorio sulla fanpage di “Cuoche si diventa”, sfogo che ha avuto non poche risposte di sostegno e motivazione (chi mi segue su facebook sà di che parlo), ho deciso di fare un passo indietro e tornare alla penultima rubrica, quella delle ricette leggere. “Ricette light, troppo buone per resistere” mi ha dato numerose soddisfazioni sia per il numero dei commenti, sia per le condivisioni, sia per l’indicizzazione che mi ha fatto guadagnare, quindi, oggi, rigatoni integrali con tacchino, Feta e pomodorini!

Rigatoni integrali con tacchino, feta e pomodorini – 340 kcal per porzione 

pasta integrale feta e tacchino

Ingredienti per 4 persone

  • 280 gr di pasta integrale
  • 120 gr di Feta a cubetti
  • Due fette da circa mezzo cm di affettato di fesa di tacchino (circa un etto e mezzo)
  • 200 gr di pomodorini (meglio datterini)
  • Due uova sode
  • Uno o due spicchi d’aglio
  • Olio
  • Sale
  • Salsa di soia

Come si procede

pasta integrale feta e tacchino

  1. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, lasciarla raffreddare a temperatura ambiente ungendola con un poco d’olio per evitare che attacchi (meglio cucinarla qualche minuto in anticipo per darle il tempo di raffreddare naturalmente… metterla sotto l’acqua fredda è sconsigliato perché perde tutto l’amido e molte proprietà nutritive);
  2. Tagliare a cubetti non troppo piccoli la fesa di taccino e a spicchi le uova sode, mescolarli insieme ai cubetti di Feta in una grande ciotola;
  3. Lavare e tagliare a spicchetti i pomodorini
  4. Spadellarli velocemente in una padella con dell’olio caldo e l’aglio. Quando iniziano a ammorbidirsi, spegnere il fuoco e levare gli spicchi d’aglio. Lasciare   intiepidire;
  5. Mettere nella grande ciotola la pasta e i pomodorini, salare e aggiungere 2-3 cucchiai di salsa di soia.

Alcuni consigli

  • Se volete una piatto ancora più fresco e goloso potete aggiungere anche olive nere tagliate a metà e/o capperi;
  • Per una presentazione ottima del piatto, tenete gli spicchi dell’uovo alla fine e posateli sulla pasta dopo aver mescolato il resto degli ingredienti;
  • Per avere un primo ancor più leggero e fresco potete sostituire la Feta con formaggi come Linea Osella o altri di media stagionatura.

Pasta integrale feta e tacchino

About these ads